Colombini, Banca Ifis: "Bisogna resistere almeno fino a metà del 2021"

Luciano Colombini, ad di Banca Ifis, al Top 100 imprese Nordest per parlare del domani: "La situazione attuale è anestetizzata dalle moratorie, la cui proroga è più che probabile. Il sistema bancario sta mettendo fieno in casina per l'anno prossimo. Bisognerà comunque resistere sino a metà del 2021, poi però la fase della ripresa sarà rapida". Intervista di Matteo Marian

Gli altri video di Top 100: Costruire il Futuro