Conceria Presot festeggia con un'opera d'arte i suoi primi 90 anni

"Ha futura memoria", ovvero quando le parole esprimono tanti concetti: la memoria, ovvero il passato, e il futuro, l'orizzonte verso il quale ci si incammina. E' l'opera realizzata da Matteo Attruia, commissionata dalla Conceria Presot, storica azienda pordenonese, per festeggiare i suoi primi 90 anni. La Conceria Presot fornì alla spedizione italiana che conquistò il K2, gli scarponi in cuoio. Oggi continua a produrre cuoio di alta qualità per alcune delle maggiori maison dell'alta moda. E lo fa attraverso una concia che non impiega sostanze chimiche ma tramite una miscela di tannini vegetali. La Conceria Presot raggiunge la totale sostenibilità ambientale del ciclo produttivo con un sistema circolare di sostenibilità al 100% e si può fregiare di una produzione a rifiuto zero.

Gli altri video di Nord Est Economia