La stufa che sembra una televisione e gli altri progetti presentati a Progetto Fuoco

Una stufa che ha l’aspetto di uno schermo televisivo di ultima generazione, un’altra che diventa un oggetto di arredo, a cui si possono innestare una lampada o un tavolino. Vanno alle aziende Moretti Fire di Ripatransone (Ascoli Piceno) e Kalon di Tarquinia (Viterbo) i due riconoscimenti della prima edizione di “Prize X 2021”, premio di design per stufe e caminetti organizzato a Progetto Fuoco, l’evento in fiera a Verona. La preferita dai lettori è stata la stufa “Vision Aqua” della Moretti Fire, disegnata da Stefano Monti e ambientata dalla ditta Prati. «“Vision Aqua” è una stufa pulita e ad alta efficienza, che riscalda l’acqua attraverso la combustione del pellet – spiega Stefano Moretti, ad di Moretti Fire –. L’acqua calda viene diffusa tramite un circolatore nei caloriferi o nell’impianto a pavimento che riscalda la casa. Il design è stato studiato per creare un’emozione diversa dalla classica stufa. Un grande vetro scuro che copre il bruciatore la fa assomigliare a un televisore, così quando rimane spenta nei periodi estivi è un complemento d’arredo che non disturba la vista

Gli altri video di Nord Est Economia