Modine, i lavoratori in presidio fuori dallo stabilimento per il troppo caldo

Per il terzo giorno in meno di una settimana i lavoratori della Modine di Pocenia incrociano le braccia. Nel video, girato al presidio animato dai dipendenti appena fuori dallo stabilimento produttivo, le richieste dei dirigenti sindacali di Fim e Fiom e delle delegate Rsu che denunciano: "Nelle scorse settimane ci sono stati anche malori, persone che sono state male per il grande caldo, dobbiamo intervenire subito per evitare che ci siano situazioni ancora più pericolose".

Gli altri video di Nord Est Economia