Prosek croato, il direttore di Coldiretti Treviso e Belluno: iniziativa Ue scandalosa

Il caso dell'annunciato riconoscimento da parte dell'Unione europea del Prosek della Croazia. Parla il direttore di Coldiretti Treviso e Belluno Giuseppe Satalino: "Una cosa scandalosa ma in qualche modo prevedibile, avevano lanciato già a luglio l'allarme quando Zagabria aveva fatto partire la domanda. Si tratta oltretutto di una decisione in controtendenza con i precedenti giuridici e con una recente sentenza della Corte di giustizia della Ue che definisce illegittimi i marchi truffa che possono ingenerare confusione" (videointervista di Enrico Pucci)

Gli altri video di Nord Est Economia